Digital Thinking: il digitale alla portata di tutti!

Aiutaci a realizzare un laboratorio digitale dove giovani, anziani e famiglie possano accrescere le proprie competenze informatiche e tecnologiche.   

Il divario digitale: un problema ancora troppo attuale

Nel 2020 in Italia si stima che circa il 12% della popolazione non abbia ancora accesso ad un collegamento ad internet veloce. Tra le categorie più minacciate dall’esclusione digitale ci sono: gli anziani (divario intergenerazionale), i disabili, gli immigrati (barriera linguistico-culturale) e in generale coloro che, essendo in possesso di bassi livelli di scolarizzazione, non sono in grado di utilizzare gli strumenti informatici (divario socio-culturale). 

Spesa a domicilio, home banking e acquisti online

Le persone che lavorano da casa, i bambini e tutti coloro che sono in un percorso di studio hanno bisogno di connessioni stabili e veloci, così come gli individui fragili e gli anziani che, limitati negli spostamenti per ridurre l’esposizione al contagio, necessitano della tecnologia per mantenere relazioni e accedere a servizi essenziali. La pandemia di coronavirus ha reso ancora più evidenti questi aspetti.

Scopri di più sulla piattaforma di raccolta fondi FOR FUNDING

Come colmare il divario digitale nei giovani, nelle famiglie e negli anziani ed accrescere così le loro competenze informatiche, tecnologiche e digitali?

La sfida del progetto “Digital Thinking” realizzato in collaborazione con Cesvi è quella di favorire la consapevolezza e il protagonismo dei giovani, delle famiglie e degli anziani affinché, nell’attuale contesto sociale e culturale, sappiano cogliere il digitale come uno strumento privilegiato, per comunicare sé, per crescere, per condividere e per confrontarsi.

Il laboratorio digitale sarà ospitato da una nuova aula informatica dotata di connessione internet e attrezzature all’avanguardia. All’interno di questo nuovo spazio, prenderanno vita diverse attività, servizi e workshop formativi: 

  • Edu-coding: laboratorio esperienziale per ragazzi sul “coding”, teso a sviluppare il pensiero computazionale e le competenze in ambito scientifico, tecnologico ingegneristico e matematico. 
  • Educazione ai tempi dei social: workshop per le famiglie. Il percorso intende sostenere genitori e famiglie nell’educazione dei figli, nativi digitali, fornendo spunti per prevenire fenomeni come l’iper connessione, la dipendenza digitale dei figli e il cyberbullismo.  
  • Contesti digitali per anziani: workshop per fornire agli anziani del territorio strumenti di conoscenza e comprensione dell’utilizzo del digitale nella vita quotidiana.
  • Il progetto prevede inoltre Eventi “peer-to-peer” in cui le persone formate diverranno loro stessi formatori per un giorno all’interno di una serie di laboratori dedicati alla comunità.

    I fondi raccolti saranno usati per allestire la nuova aula ed attrezzare il laboratorio informatico. Insieme sosterremo inoltre i costi relativi all’organizzazione dei percorsi di laboratorio  e la realizzazione dei workshop e degli eventi formativi, che saranno offerti gratuitamente a ragazzi, famiglie ed anziani.

Chi aiuteremo?

L’intervento è rivolto a ragazzi, anziani e famiglie in condizioni di fragilità e vulnerabilità. Il progetto punta a coinvolgere direttamente circa 400 persone, così suddivise:

  • 250 ragazzi
  • 75 adulti
  • 75 anziani

Coinvolgerà indirettamente anche il territorio e i contesti sociali di provenienza dei beneficiari, attraverso la proposta di 3 momenti pubblici, nei quali ragazzi, genitori e nonni potranno presentare e comunicare l’esperienza di apprendimento vissuta.

Cosa faremo con la tua donazione?

Grazie alla tua donazione sarà possibile allestire un laboratorio informatico per:

  • Sostenere la formazione dei ragazzi per investire sul loro futuro: percorsi di formazione tecnica al coding ed alla programmazione informatica utili all’inserimento lavorativo. 
  • Aiutare le famiglie vulnerabili ad accompagnare i propri figli in un utilizzo più consapevole dei mezzi digitali per prevenire cyberbullismo e iper connessione. 
  • Sostenere gli anziani attraverso percorsi di alfabetizzazione digitale che migliorino la qualità della vita, togliendoli dall’isolamento e rendendoli più indipendenti. 

Scopri di più sulla piattaforma di raccolta fondi FOR FUNDING

Insieme a te possiamo aiutare tante persone a diventare più consapevoli delle potenzialità del digitale! Aiutaci ora con la tua donazione!