Piazza dei Mestieri

Laboratori protetti

I laboratori rivestono particolare importanza in quanto tendono a recuperare figure artigianali presenti sul territorio, ma in fase di abbandono. I laboratori sono essenziali per garantire una formazione stabile per i giovani, assistiti nel loro apprendimento da professionisti e artigiani che svolgono anche una funzione di tutoraggio (sull’esempio del rapporto tra il vecchio artigiano e il giovane apprendista). Questa forma di apprendimento dà la possibilità di un affronto del mondo del lavoro futuro senza traumi e con prospettive di definitività.
A partire dall’analisi dei fabbisogni sono stati individuati laboratori volti da un lato al recupero degli antichi mestieri piemontesi legati alla gastronomia (gelateria, pasticceria, cioccolateria) e dall’altro quelli connessi ai mestieri tradizionali, quali stampatore, tornitore e falegnameria.

L’inserimento dei giovani in tale ambito ha come obiettivo:

  • un graduale completamento della formazione, tale da rendere l’allievo effettivamente capace di entrare in modo positivo e stabile nel mondo del lavoro;
  • l’avvio di attività produttive che diventino realmente “stabili”: grazie alla collaborazione di aziende presenti sul territorio disponibili ed interessate ad un coinvolgimento operativo.
Powered by CMZeta - Content Management System