Piazza dei Mestieri

Flavio Caprera presenta "Jazz Music" (Arnoldo Mondadori Editore)

Foto Flavio Caprera, giornalista che ha lavorato in passato per quotidiani, per la radio e che attualmente è impegnato nel campo dell’editoria, appassionato e profondo conoscitore di Jazz, Venerdì 15 Giugno alle ore 21 presenta, presso la sede di Piazza dei Mestieri, il suo nuovo libro intitolato “Jazz Music”, edito da Arnoldo Mondadori Editore.
Con oltre 300 schede di musicisti in rigoroso ordine alfabetico, “Jazz Music” è un volume di riferimento della musica jazz completo e aggiornato. Comprende non solo schede di jazzisti famosi, ma anche di tanti talenti semi-sconosciuti, ciascuno con una scheda di circa una pagina che include la propria biografia, bibliografia ed eventuale sito web.
Il libro presenta anche un ricco glossario, una bibliografia generale, una parte dedicata esclusivamente alle pellicole del cinema intitolate alla musica Jazz e un elenco aggiornato di tutti gli appuntamenti e i festival della scena internazionale.
Il rigoroso ordine alfabetico delle biografie favorisce la consultazione e permette una lettura vivace e sempre nuova dell’opera, attraversando in maniera trasversale i vari periodi, stili e luoghi geografici, uniti semplicemente dall’iniziale del cognome dell’artista e inquadrando, con precisione e leggerezza, le date e i riferimenti necessari delle carriere dei protagonisti della storia del Jazz mondiale. Assolutamente da non perdere per tutti gli appassionati del genere e per chi si lascia incuriosire volentieri dal Jazz.

Nel corso della presentazione, a cura dell’autore, interviene il pianista Davide Corini, in un contrappuntistico susseguirsi di parole e musica. Grazie a un pianismo colto e raffinato, cronologie e racconti, aneddoti e personaggi prendono forma nelle interpretazioni di standard e rievocazioni di generi.

Davide Corini, nato a Taranto, diplomato al conservatorio in pianoforte e grande appassionato di musica Jazz. Le prime collaborazioni sono con Aleandro Baldi (1994-95) e Milva (1996-97). Consegue nel 1998 il diploma triennale di musica Jazz presso il Conservatorio di Bari e realizza in seguito, in collaborazione con la RAI, il festival concorso “Viva il Jazz – Città di Milano”. Nel corso degli anni ha collaborato con artisti del calibro di Roy Paci, Arthur Miles, Ferdinando Faraò, Matt Demeritt e Alfredo Ferrario.

INGRESSO LIBERO

Data dell'evento: dal 15 giugno 2007 al 15 giugno 2007

Pubblicato: il 16 maggio 2007

Powered by CMZeta - Content Management System