Piazza dei Mestieri

Mostra fotografica "Obiettivo creatività - L'arte del '900 vista dai ragazzi della Piazza"

Foto

Il Cartellone Eventi dell'Associazione Piazza dei Mestieri organizza una mostra fotografica intitolata "Obiettivo Creatività", in esposizione dal 2 al 14 dicembre (con l'inaugurazione prevista per Lunedì 2 dicembre alle ore 10,30) e realizzata dai ragazzi delle classi di Grafica della Piazza dei Mestieri.

Il lavoro compiuto dai ragazzi di tutte le annualità dell'area di Grafica era quello di sviluppare un lavoro di fotoritocco e di elaborazione immagini che si ispirasse a quattro correnti artistiche del Novecento, che è il tema principale del Cartellone Eventi di quest'anno: il Costruttivismo, il Cubismo, la Pop Art e il Surrealismo. In parallelo al lavoro grafico è stato fatto un importante lavoro interdisciplinare da parte degli insegnanti per far comprendere meglio agli allievi in che periodo storico si collocano le diverse correnti e quali influenze hanno portato nella società di allora, approfondendo anche argomenti di storia che normalmente non vengono affrontati nel programma scolastico.

La mostra si divide idealmente in due parti: la prima è dedicata ad alcuni lavori dei ragazzi della prima annualità, che per differenti competenze e conoscenze rispetto agli allievi più grandi hanno lavorato su immagini della Piazza scattate da loro stessi e le hanno poi corredate con frasi celebri tratte da due grandi protagonisti del Costruttivismo come Aleksandr Rodchenko e Vladimir Majakovskij. La seconda parte è invece dedicata alle elaborazioni dei ragazzi della seconda e terza annualità, che hanno sviluppato un lavoro più articolato: partendo da una o più immagini hanno elaborato, attraverso un programma come Photoshop, un'immagine che contenesse alcune caratteristiche del Cubismo, della Pop Art o del Surrealismo che altrimenti non sarebbero proprie della fotografia stessa.
Come elemento caratteristico ulteriore si è scelto di mettere in mostra queste immagini ispirandosi a un formato della Polaroid meno conosciuto ma comunque molto utilizzato nel banco ottico, l'8x10 pollici (18x24 cm), diventato attualmente un materiale da veri collezionisti vista la sua difficilissima reperibilità sul mercato fotografico.
Il risultato è sicuramente interessante perché in un formato riconoscibile come quello della Polaroid ritroviamo delle fotografie moderne rielaborate secondo le caratteristiche delle quattro correnti artistiche prese in considerazione, attraverso un ideale viaggio nel Novecento che parte dal Cubismo (il cui inizio è datato 1907), passa attraverso l'utilizzo del formato di Polaroid per il banco ottico e arriva fino ai giorni nostri con le fotografie in alta definizione che sono state utilizzate per il lavoro.


Orari mostra:
Dal Lunedì al Sabato dalle ore 10 alle ore 18
Domenica chiuso

 

INGRESSO LIBERO

 

Loghi Cartellone Eventi

 

Data dell'evento: dal 02 dicembre 2013 al 14 dicembre 2013

Pubblicato: il 25 novembre 2013

Powered by CMZeta - Content Management System